concerto di Bruno Canino
25 giugno 2014 - 17:30
Museo del Novecento - sala Arte Povera
ingresso gratuito fino a esaurimento posti
 

 

OMAGGIO A MALIPIERO

100 ANNI CHE ATTRAVERSANO UN SECOLO

 

In occasione del centenario della nascita di Riccardo Malipiero, il Museo del Novecento e NoMus intendono ricordare la figura del maestro con una serie di iniziative intitolate

“Omaggio a Malipiero - 100 anni che attraversano un secolo”.

 

Musicista e testimone riconosciuto del rapido trasformarsi della cultura italiana nel XX° secolo, Riccardo Malipiero è stato compositore, critico musicale, saggista, docente, promotore all’estero della musica italiana. Ha vissuto il ‘900 con sguardo disincantato, polemico e anticonformista, rigoroso e attento all’eredità da consegnare alle generazioni successive.

 

Il concerto inaugurale sarà tenuto dal pianista Bruno Canino che eseguirà alcuni brani pianistici di Riccardo Malipiero:

 

Le Rondini di Alessandro (1971)

Invenzione n. 1, 3, 4, 7 dalle Invenzioni (1949) per pianoforte

Costellazioni (1965)

 

I brani musicali saranno intercalati dalla lettura di testi di Gavazzeni, Buzzati, Rebora, Dorfles, selezionati e letti dalla nipote, Benedetta Cesqui Malipiero.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alla fine del concerto sarà possibile vedere la mostra “Omaggio a Malipiero - 100 anni che attraversano un secolo”.

(25 giugno – 30 settembre)

 

Grazie alla disponibilità dell’Archivio del Teatro alla Scala di Milano e di Mariuccia Rognoni saranno esposti 8 bozzetti originali di Franco Rognoni per La donna è mobile (1954) opera allestita alla Piccola Scala.

Grazie anche alla collaborazione della Fondazione Corrente Archivio Treccani verranno esposte 8 tavole di Accettura opera nata dalla collaborazione di Ernesto Treccani con Malipiero (1987-1990).

La mostra comprende anche un documentario, che verrà proiettato a ciclo continuo, sulla vita e le opere del maestro realizzati da NoMus con interviste a Gillo Dorfles, Paolo Franci con foto dell’Archivio del Teatro alla Scala di Milano e filmati delle Teche Rai. Un secondo monitor proietterà sempre a ciclo continuo foto, manoscritti e documenti d’epoca per ricordare la vita e gli scritti del maestro.

 

Le iniziative proseguiranno con un secondo concerto il 2 luglio ore 17,30 in Sala Arte Povera sempre al Museo del Novecento tenuto dal duo Camillo Lepido – Rustem Smagulov violoncelli. In programma Konzertstück per violoncello solo di Riccardo Malipiero e lavori di Boismortier, Hindemith, Schnittke.

 

Le iniziative proseguiranno in autunno con :

 

· 10 settembre, CONCERTO-LEZIONE, Museo del Novecento, Sala Arte Povera, ore 17.30. Simeone Pozzini e le Invenzioni per pianoforte di Malipiero. In collaborazione con Il Corriere Musicale.

 

· 16 settembre (Fondazione Corrente, Via Carlo Porta 5), PROIEZIONE di Battono alla porta, opera commissionata a Malipiero dalla Rai TV e messa in onda nel 1962.

Con Barbara Babic e Maurizio Corbella.

 

· 30 Settembre, GIORNATA DI STUDIO, Museo del Novecento, Sala Conferenze, ingresso libero, ore 10-13; 14.30-16.30. In collaborazione con l'Università degli Studi di Milano, l'Università di Genova.

 

Interviene Filippo Del Corno, Assessore alla cultura del Comune di Milano.

 

La sessione del mattino La drammaturgia musicale tra teatro e video ospita Nicola Scaldaferri, Barbara Babic, Benedetta Zucconi, Alessandro Turba con il coordinamento di Emilio Sala, docente della Università Statale di Milano; nel pomeriggio per La stupefazione della musica. Riccardo Malipiero nello sguardo degli altri sono relatori Quirino Principe, Giacomo Manzoni, Luigi Pestalozza, con il coordinamento di Raffaele Mellace dell’Università di Genova. Partecipano Gillo Dorfles, Paolo Franci e Fulvio Papi. Una giornata di studio per analizzare la figura di Malipiero compositore, ma anche per ricordare il suo impegno politico, educativo e di divulgazione della cultura italiana nel mondo.

 

· 30 Settembre, CONCERTO, Sala d'arte povera, 17.30

A chiusura della giornata di studi, nella Sala d'arte povera del Museo del '900, si terrà un concerto del Milano’808Ensemble, con Sonia Turchetta, soprano; Giovanna Polacco, violino; Maria Grazia Bellocchio, pianoforte.

Programma:

 

Riccardo Malipiero - Piccola musica per pianoforte

· Frammenti, per voce e pianoforte

· Sonata, per violino e pianoforte

 

Luigi Dallapiccola - 5 Frammenti di Saffo per voce e pianoforte (trad. Quasimodo)

 

 

 
 

 

© NoMus 2019

_MG_7647