Fondo Gino Marinuzzi Jr.
(New York, 1920-Roma, 1996). Compositore e direttore d’orchestra

1/9

Documento più antico 1958 nastro.

 

Curatore del fondo Maurizio Corbella.

 

Il fondo comprende circa 100 nastri analogici (in originale e in copia digitalizzata) delle musiche di Gino Marinuzzi Junior gentilmente donati dalla famiglia Marinuzzi, 40 faldoni di partiture.

 

Il maestro fu attivo allo Studio di Fonologia Musicale fondato da Berio e Maderna nel 1955

e compose per la Rai numerose colonne sonore per sceneggiati radiofonici e televisivi.

Situazione al 8/2/2017: è completata la digitalizzazione dei nastri analogici, è iniziata la digitalizzazione delle partiture.

Estratto dalla giornata "Domenica di Carta",

iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali che promuove la conoscenza delle biblioteche e delle loro preziose raccolte.

 

Maurizio Corbella (Fondo Gino Marinuzzi Jr.)

13 ottobre 2019 - Sede NoMus - Milano

Maurizio Corbella e Alessandro Bratus hanno presentato i fondi NoMus dedicati a Gino Marinuzzi Jr. e a Vasili Kojucharov alla conferenza Audio-Visual Archives, organizzata dalla University of Leeds e dalla British Library e tenutasi presso la British Library il 18-19 luglio 2015.

 

 

 

Gli interventi erano parte del panel A Film Composer’s Toolkit: Researching Personal Collections of Italian Composers

© NoMus 2019

Marinuzzi. "L'accusatore pubblico"