OMAGGIO AD ALBERTO SAVINIO

L'uomo isola

 

17 gennaio - 15 maggio 2017

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Venerdì 12 maggio 2017 - ore 17:30

Museo del Novecento - Sala Conferenze

 

 

Incontro di studio: Savinio alla radio.

 

Partecipano Mila De Santis (Università di Firenze), Maria Pia Ferraris (Archivio Storico Ricordi). Presenta Nicola Pedone (Rai Radio3).

 

Ascolti di estratti dalle trasmissioni radiofoniche Rai Agenzia Fix, Cristoforo Colombo, Dialoghi di Luciano di Samosata e Novecento.

 

Saranno esposti due abiti la cui stoffa fu disegnata da Savinio, prime edizioni di suoi libri,

riviste e altri materiali documentali. 

Mila de Santis

Mila De Santis è professore associato di Musicologia e Storia della musica presso l’Università degli Studi di Firenze. E’ autrice di numerose pubblicazioni sulla Storia della musica italiana del Sette, Otto e soprattutto del Novecento: in particolare su Casella, Dallapiccola, Savinio (dei quali ha anche inventariato gli Archivi, conservati presso la Fondazione Cini di Venezia e l’Archivio contemporaneo del Gabinetto Vieusseux di Firenze), Castelnuovo-Tedesco, Malipiero, Petrassi, Berio. Si è inoltre occupata di edizioni critiche di poesia per musica di epoca rinascimentale, di lessicologia musicale, di storia della critica musicale. È responsabile nazionale del Programma di Ricerca di Rilevante Interesse Scientifico 2012 “Articoli musicali nei quotidiani italiani dell’Ottocento” (ArtMus) e membro del Comitato Scientifico del Centro Studi Luciano Berio.

Di imminente pubblicazione sono l’edizione degli scritti critici di Castelnuovo-Tedesco (Aracne) e un saggio su Alberto Savinio critico musicale, nell’ambito della nuova edizione di Scatola sonora (il Saggiatore). 

Maria Pia Ferraris

Laureatasi all’Università degli Studi di Milano, in Storia dell’Arte Medievale e Moderna, con una tesi sulla figura di Adolf Hohenstein, cartellonista, scenografo e pittore, ha collaborato a ricerche storico-iconografiche con diverse Istituzioni pubbliche e private fra cui il Museo Teatrale alla Scala, l’Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana, con pubblicazioni e mostre legate all’ambito musicale e teatrale. Entrata definitivamente nel 1989 presso la Casa musicale Ricordi, con cui collaborava già da alcuni anni, assume presto il ruolo di responsabile dell’Archivio Storico, di cui si occupa ancora oggi, seguendo mostre, ricerche, catalogazione, rapporti con studiosi, case editrici ed enti musicali.

Nicola Pedone

Si è diplomato in corno e laureato in filosofia presso l’Università degli Studi di Milano con Giovanni Piana, discutendo una tesi di filosofia della musica. E’ stato insegnante di educazione musicale ed ha svolto attività di strumentista. Dal 1986 lavora presso la sede Rai di Milano, dapprima come consulente musicale, poi come programmista e conduttore per Radio3. E’ stato coordinatore del Seminario di Filosofia della musica attivo presso il dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi di Milano.

Ha curato l’edizione italiana degli scritti di filosofia della musica di Alfred Schutz (A. Schutz, Frammenti di fenomenologia della musica, Milano, Guerini e Associati 1996). Tra le pubblicazioni più recenti: A viva voce gennaio-giugno 2010, Adda Editore, Bari; Pontiggia alla radio in Le vie dorate. Con Giuseppe Pontiggia, a cura di D. Marcheschi, MUP, Parma 2009. “Ah, bevessero del tossico”, Mozart e i filosofi, in Quaderni dell’Associazione Mozart Italia Brescia 2003. Collabora con riviste musicali, tra cui Sistema Musica di Torino. 

© NoMus 2019