OMAGGIO AD ALBERTO SAVINIO

L'uomo isola

 

17 gennaio - 15 maggio 2017

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Martedì 14 marzo 2017 - ore 17:00

Chiostro Nina Vinchi - Piccolo Teatro

via Rovello, 2 Milano

ingresso libero su prenotazione - nomus@nomusassociazione.org

 

 

Incontro di studio su Alcesti di Samuele regia di Giorgio Strehler e La morte di Niobe regia di Filippo Crivelli. Proiezioni video, interventi di Stefania Bruno e Luisa Curinga.

 

Presenta Gaia Varon.

Diretta radiofonica su RadioCemat

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Luisa Curinga 

Flautista e musicologa, è Dottore di ricerca in Storia, Scienze e Tecniche della Musica. Come musicologa, ha al suo attivo numerose pubblicazioni, in Italia e all’estero, e partecipa regolarmente a convegni nazionali e internazionali.
Dal 2009 al 2015 è stata membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Musicologia (www.sidm.it). Dal 2002 al 2012 ha fatto parte del comitato scientifico del GATM (Gruppo Analisi e Teoria Musicale – www.gatm.it), con sede presso l’Università di Bologna.
È docente di I fascia a tempo indeterminato di flauto traverso presso il Conservatorio di Fermo. Dal 2010 è inoltre docente a contratto di Educazione Musicale presso la facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Macerata.
Sia come musicologa che come flautista il suo ambito privilegiato di ricerca è la musica del XX

e XXI secolo, dai punti di vista storico, analitico, didattico e interpretativo.

 

Stefania Bruno 

Dottore di ricerca in Storia del teatro moderno e contemporaneo con una tesi dal titolo

Il teatro dei “romanzi” di Luca Ronconi, ha pubblicato articoli su riviste specializzate e partecipato a convegni e seminari. 

Formatasi con Lalineascritta – laboratori di scrittura creativa, dal 2009 conduce laboratori di scrittura creativa presso scuole di ogni ordine e grado, associazioni e case famiglia. Dal 2013 conduce laboratori di scrittura drammaturgica per Lalineascritta e per l’Associazione Teatrale Aisthesis. Nel 2014 è socio fondatore della coop. socio-culturale En Kai Pan, per cui è responsabile del settore ricerche e drammaturgia, lavorando alla rassegna internazionale

I viaggi di Capitan Matamoros. Commedia dell’Arte nei luoghi storico-monumentali di Napoli e ideando i format originali Il teatro e il suo doppio. Lezioni spettacolo sul teatro e la scrittura e Scene d’archivio, rassegna di spettacoli tratti dai documenti contenuti nell’Archivio Storico del Banco di Napoli. 

Dal 2013 è dramaturg per l’Associazione Teatrale Aisthesis. Tra i suoi testi: El romancero de Lazarillo, tratto da Lazarillo de Tormes, Crudele d’amor, ispirato alla vicenda e alla musica

di Carlo Gesualdo, La repubblica di Utopia, ispirato a documenti inediti sulla Repubblica Napoletana del 1799 e Commedia in tempo di peste, ispirato alla peste del 1656. 

E’ autrice di racconti pubblicati in antologia e su rivista. Nel 2012 è stata inserita tra i migliori 15 esordienti d’Italia dalla rivista Granta Italia, edita da Rizzoli. Il racconto Aldo è pubblicato sul n. 3 della rivista. 

© NoMus 2019

_MG_8252.jpg