CONCERTO AL MUSEO DEL NOVECENTO

Festa della musica

Martedì 21 giugno 2022 - ore 17:00

Museo del Novecento

Posti limitati, prenotazione obbligatoria

Concerto dei vincitori del Concorso Internazionale Bruno Bettinelli 2021

Nel giorno della Festa della Musica i giovani vincitori del Concorso Internazionale Bruno Bettinelli eseguiranno oltre alle musiche del Maestro i brani presentati nell’edizione del Concorso 2021.

Per prenotare inviare una mail a nomus@nomusassociazione.org

specificando nome, cognome, numero di telefono

e inserendo nell’oggetto: “concerto_21 giugno 2022”

Si ricorda che per accedere al museo è consigliato indossare una mascherina FFP2.

 

bettinelli_edited.jpeg

He Jun Li - prima categoria “piccoli”

Claude Debussy (1862 - 1918)

Jardins sous la pluie (1903)

 

Riccardo Livolsi - prima categoria “piccoli”

Dmitrij Dmitrievič Šostakovič (1906 - 1975)

Preludio n. 10 op. 34 (1939)

Preludio n. 16 op. 34 (1939)

Aram Il'ič Chačaturjan (1903 - 1978)

Toccata (1964)

Bruno Bettinelli (1913 - 2004)

Toccata da Sintesi (1974) 

 

Emma Guercio - seconda categoria

Bruno Bettinelli (1913 - 2004)

Seconda Bagatella (1986)

Filippo Del Corno (1970)

Un luogo quieto (1998)

 

Beatrice Distefano – seconda categoria

Sergej Sergeevič Prokof'ev (1891 - 1953)

dalla Sonata in re minore n. 2 op. 14 (1912)

primo movimento: Allegro, ma non troppo - Più mosso - Tempo primo
 

Viktoria Esposito - seconda categoria

Sergej Sergeevič Prokof'ev (1891 - 1953)

Romeo e Giulietta op.64 -  Mercuzio (1936)

Francis Jean Marcel Poulenc ( 1899  - 1963)

Improvisation XV FP176 (1959)

Sergej Vasil'evic Rachmaninov (1873 - 1943)

Studio  op.33 n.5 (1911)

 

Antonio Alessandri – terza categoria

Sergej Sergeevič Prokof'ev (1891 - 1953)

Sonata in la minore n. 3 op. 28 (1917)

Igor' Fëdorovič Stravinskij (1882 - 1971)

Ragtime for piano (1918)

Piano Rag music (1919)

 

Vittorio Maggioli – terza categoria

Bela Bartók (1881 - 1945)

Sonata (1926)              

Allegro moderato

Sostenuto e pesante

Allegro molto

Silvia Bianchera (1943)

D’Eco: Preludio e Toccata (1992)

 

Fabio Bossi - terza categoria

Claude  Debussy (1862 - 1918)

Ètude X "Pour les sonorités opposées" (1915)

Alban  Berg (1885 - 1935)

"Impromptu" in Mi maggiore (1907 - 1908)

Anton Webern (1883 - 1945)

Variazioni Op. 27 (1935 - 1936)

 

 

 

I "Piccoli " Prima Categoria (fino a 11 anni)

HE JUN LI - 10 anni

RICCARDO LIVOLSI - 11 anni

Seconda Categoria (da 12 a 14 anni)

EMMA GUERCIO - 13 anni

BEATRICE DISTEFANO - 14 anni

VIKTORIA ESPOSITO - 14 anni

I Tre Grandi. Terza Categoria (ovvero da 15 a 20 anni)

ANTONIO ALESSANDRI - 15 anni

VITTORIO MAGGIOLI - 16 anni

FABIO BOSSI - 18 anni

 

He Jun Li, nata nel 2010, ha iniziato lo studio del pianoforte presso il “Civico Istituto Musicale G. Zelioli“ di Lecco all’età di 5 anni con il M° Isabella Chiarotti e attualmente prosegue con i maestri Isabella Chiarotti e Vincenzo Balzani. Fin da subito ha mostrato spiccate doti musicali ottenendo riconoscimenti e premi in Concorsi Nazionali e Internazionali.

 

Riccardo Livolsi è nato a Milano nel 2010 e ha iniziato lo studio del pianoforte nel 2018 sotto la guida della pianista armena Ani Martirosyan. Nel corso di pochi anni ha partecipato a numerosi concorsi e ottenuto prestigiosi riconoscimenti.

 

Emma Guercio è nata a Torino nel 2008 e ha iniziato lo studio del pianoforte a 5 anni. Attualmente è seguita dal M° Davide Cabassi e fa parte del coro delle voci bianche del Teatro Regio di Torino diretto dal M° Claudio Fenoglio. Dal 2013 partecipa a concorsi pianistici ottenendo diversi primi premi assoluti tra cui quello al 6° Concorso “Città di Venezia” per giovani pianisti.

 

Beatrice Distefano è nata a Legnano nel 2006 e ha iniziato gli studi pianistici con il M° Giuseppe Lo Mauro, proseguendo con il M° Irene Veneziano, presso l'ISSM "G. Puccini" di Gallarate. Ha seguito numerosi corsi di perfezionamento e ha ottenuto premi e riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali, tra i molti eventi musicali cui ha partecipato si ricordano Piano City di Milano e la Stagione Concertistica della Società del Quartetto presso la Sala Piatti di Bergamo.

 

Viktoria Esposito è nata nel 2007 e ha iniziato il suo percorso musicale all’età di tre anni, proseguendo poi gli studi pianistici presso il Conservatorio "G. Puccini" di Gallarate sotto la guida del M° Irene Veneziano. Frequenta corsi di alto perfezionamento musicale, partecipa con successo a concorsi pianistici nazionali ed internazionali e si esibisce in prestigiose manifestazioni musicali e culturali.

 

Antonio Alessandri è nato a Milano nel 2006 e ha iniziato lo studio del pianoforte a 7 anni al Conservatorio "A. Boito" di Parma; dal 2017 è allievo del M° Davide Cabassi al Conservatorio "G. Verdi" di Milano. Ha partecipato a concorsi pianistici Nazionali e Internazionali vincendo numerosi premi quale quello del Concorso Steinway per Giovani Talenti del 2018 e a settembre dello stesso anno ha rappresentato l’Italia al Festival Steinway di Amburgo.

 

Vittorio Maggioli, nato nel  2005, ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 5 anni e a 9 anni è stato ammesso al Conservatorio di Milano nella classe della prof.ssa Silvia Rumi con la quale segue ora il Corso di Diploma Accademico di Primo livello. E’ stato vincitore della categoria Giovani Talenti del Premio del Conservatorio di Milano 2019.

 

Fabio Bossi è nato a Milano nel 2003 e ha intrapreso lo studio del pianoforte sotto la guida della prof.ssa Alice Legramandi, dal 2016 è allievo del M° Andrea Carcano al Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali e ha frequentato un master orchestrale e di musica da camera al Conservatori de Música di Badalona in Spagna. Collabora con diverse associazioni culturali e musicali e si è esibito nel 2017 e nel 2019 a “Piano City Milano”.

 

Con il sostegno di

logo quartetto 2022 copia.jpg