EXPO 2015. SUONARE CON GUSTO

Martedì 21 luglio 2015 -  ore 17:00

Cortile dell’Archivio di Stato

Via Senato 10, Milano

evento musicale con degustazione

ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Carta da musica – carta d’archivio

evento fra ritrovamenti musicali e ritrovamenti archivistici

nell’ambito del progetto Suonare con gusto

 

Maria Pia Bortolotti archivista dell’Archivio di Stato di Milano introdurrà al prezioso repertorio documentale che vi è custodito e illustrerà in particolare le due mostre che vi sono attualmente allestite in occasione dell’Expo: Un documento una storia: dal pranzo della badessa all'abolizione della pastasciutta, un viaggio sorprendente nelle abitudini alimentari che si sono evolute nel corso dei secoli e Io Lionardo da Vinci. La firma di Leonardo è uno dei tanti rari cimeli conservati in Archivio ed è l’unica a tutt’oggi conosciuta pervenuta sino a noi; l’artista non aveva, infatti, l’abitudine di firmare le sue opere. Com’è noto, la sua scrittura rappresenta il caso più famoso di grafia speculare, da destra verso sinistra. Il documento con la sottoscrizione autografa fu scoperto e pubblicato solo nel 1910.

In occasione di Expo 2015, l’Archivio di Stato di Milano ripropone  al grande pubblico una delle più preziose, più fragili, ma anche più emozionanti memorie del passato conservate nel grande istituto.

 

Maddalena Scagnelli (voce, salterio e violino) e Paolo Simonazzi (ghironda e zampogne) eseguiranno danze e polifonie rinascimentali colte e popolari.

 

Due attori della Compagnia Teatrale Luna Rossa leggeranno alcuni documenti storici dell'Archivio, significativi per interesse e curiosità.

 

 

 

Paolo Simonazzi è una figura straordinaria di liutaio, musicista e polistrumentista. Lo strumento d’elezione, insieme ad innumerevoli zampogne da ogni parte d’Europa, è la ghironda, con la quale interpreterà insieme a Maddalena Scagnelli, qui solista al violino, salterio e voce, brani del repertorio rinascimentale dedicato alla danza. Tra le ultime produzioni a cui ha partecipato, segnaliamo lo spettacolo di Giovanni Lindo Ferretti “Del mondi antico” andato in scena al Ravenna Festival.

 

Maddalena Scagnelli, anima del gruppo Enerbia, esplora da anni i rapporti tra la tradizione popolare e quella colta. L’ ultimo lavoro discografico “Per Viam“ dedicato al Monastero di Bobbio e alle tradizioni musicali della Val Trebbia, è stato presentato alla Biblioteca Ambrosiana e nei maggiori Festival italiani.

 

 

 

 

© NoMus 2019