CONCERTO DEI GIOVANISSIMI VINCITORI DEL CONCORSO PIANISTICO INTERNAZIONALE “BRUNO BETTINELLI“ 

Martedì 6 febbraio 2018 - ore 17:00

Museo del Novecento - Sala Arte Povera

ingresso libero fino a esaurimento posti

 

Concerto dei giovanissimi Vincitori del

Concorso Pianistico Internazionale “Bruno Bettinelli“ di Treviglio 2017. 

Programma del concerto:

Bruno Bettinelli (1913-2004) Passeggiata nel bosco, Danza dei contadini dalla “Suite agreste”

Franz Schubert (1797-1828) Improvviso op 90 n. 2

Beatrice Baldissin

Bruno Bettinelli Toccata dai “Piccoli Pezzi”
Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791) Primo Movimento dalla Sonata n. 18

Elia Bulgheroni

Bruno Bettinelli Canzoncina dai “Piccoli Pezzi”

Domenico Scarlatti (1685-1757) Sonata K. 27

Claude Debussy (1862-1918) Rêverie

Camilla Cataneo

Bruno Bettinelli Preludio da “Antologia “
Fryderyk Chopin (1810-1849) Studio op 10, n. 4

Sergej Rachmaninov (1873-1943) Preludio op 32 n. 12

Martina Cicciò

Claude Debussy Golliwogg’s Cakewalk da “Children’s Corner”
Aram Khachaturian (1903-1978) Toccata n. 9 da “Children’s Album” vol. II

Bruno Bettinelli: Toccata da “Sintesi”
Karl Fiorini (1979): Prelude da “Dodgy Symmetries”
Alexandre Tansman (1897-1986): Cache Cache n. 4 da “Pour les Enfants”

Edwin De Nicolò

Bruno Bettinelli Notturnino dai “Piccoli Pezzi”
Fryderyk Chopin Notturno in do diesis min. opera postuma

Beatrice Distefano

Bruno Bettinelli Preludio, Monodia, Capriccio da “Sintesi”
Sergej Prokof’ev (1891-1953) Allegro ma non troppo dalla Sonata n. 2 in re min. op 14

Vittorio Maggioli 

________________________________________________________________________________

Beatrice Baldissin

Beatrice Baldissin nasce a Milano l’11 novembre 2006. All’età di 6 anni inizia lo studio del pianoforte e a 8 viene ammessa al Conservatorio “G. Verdi” di Milano, dove attualmente frequenta il primo anno del corso intermedio nella classe del professor Alfonso Chielli. Vince il primo premio al Concorso di Musica Città di Tradate e il secondo premio al Concorso Pianistico Internazionale “Bruno Bettinelli” di Treviglio. Si esibisce presso la sala Puccini del Conservatorio di Milano, il Teatro S. Giovanni Bosco di Gessate, il Teatro di Trecella, il MAMU di Milano. Appassionata lettrice, nel 2017 suona per il compositore e scrittore Carlo Boccadoro brani tratti dal romanzo La grande battaglia musicale in occasione della presentazione del libro. Beatrice si dedica inoltre alla musica da camera con la sorella Anita violinista.

Elia Bulgheroni

Elia ha iniziato lo studio del pianoforte da piccolissimo sotto la guida della Maestra Sumiraschi. Ha frequentato le scuole medie a indirizzo musicale a Cadorago proseguendo lo studio col prof. Lo Porto. Ora è iscritto all’anno di prova del Conservatorio di Como sotto la guida del Maestro De Curtis.

Ha partecipato a diversi concorsi e ha vinto premi sia di Categoria, sia Speciali tra cui: Concorso Sara Preatoni, Città di Tradate, Scuola Civica di Milano, Concorso Musicale a Trento e a Busca, Internazionale “Bruno Bettinelli” di Treviglio 2017. Ha partecipato a concerti esibendosi in brani a 4 e 6 mani con le sorelle Asia e Anita.

Camilla Cataneo

Nata ad Alzano Lombardo nel 2004 ha frequentato il Corso di Propedeutica Musicale presso la Scuola Civica di Verdello. Nel 2012 inizia lo studio del pianoforte con Luca Legnani a Treviglio. Dal 2015 prosegue lo studio con Alice Legramandi presso l’Istituto Comprensivo a indirizzo musicale “Grossi” di Treviglio. Nel 2016 ha avuto il secondo premio al Concorso Città di Busca e al Nazionale Talenti in Canavese nel 2017. È stata tra i vincitori della quarta edizione del Concorso Pianistico Internazionale “Bruno Bettinelli”.

Martina Cicciò

Nata a Milano il 18 ottobre 2003, inizia lo studio del violino e del pianoforte. Dal 2012 frequenta la classe di Violino presso il Conservatorio di Milano.
È stata vincitrice di numerosi Concorsi tra cui: Internazionale di Busca 2012 Concorso Parma Lirica sezione Archi 2014, Internazionale “Bruno Bettinelli” di Treviglio 2017, European Music Competition Città di Moncalieri sia per il Violino che per il Pianoforte 2017, Concorso Internazionale “Città di Alessandria” per il Violino e Concerto Premio nell’estate 2018. Nel dicembre 2017 viene scelta per il Concerto dei migliori allievi del Conservatorio di Milano.

Edwin De Nicolò

Edwin, di anni 12, inizia a 5 anni lo studio della chitarra e quello del pianoforte che continua ora con Ani Martirosyan. Ha partecipato nel 2016 alla Maratona Pianistica di Monza quale pianista più giovane.Ha partecipato a Piano City Milano 2017. Si è esibito al Mozarteum di Salisburgo e alla St. Cecilia’s Hall di Edimburgo È risultato vincitore nel 2017 di sei Concorsi: Internazionale di Livorno, “Bruno Bettinelli” di Treviglio, Internazionale “Giovani Musicisti” di Treviso, International Competition Salzburg Grand Prize, Nazionale “Ravel” di Buriasco, “Amadeus 23rd International Mozartian Competition” di Brno, Repubblica Ceca.

Beatrice Distefano

Nata nel 2006, Beatrice inizia gli studi del pianoforte all’età di 7 anni col M.o Giuseppe Lo Mauro seguendo il programma ministeriale previsto per i Conservatori. Riceve numerosi premi e riconoscimenti in Concorsi Nazionali e Internazionali quali: Concorso Nazionale Villa Oliva di Cassano Magnago (Primo Premio Assoluto), Internazionale Giovani Pianisti Il Pozzolino di Seregno (Primo Premio), Internazionale “Bruno Bettinelli” (Primo Premio). Primo Premio Assoluto sia al Concorso “Bach” di Sestri Levante, sia al Premio Remo Vinciguerra di Verona, sia al Piano Talents Competition 2017 di Milano. Ha avuto il Terzo premio al “César Franck Competition” di Bruxelles. Grazie al suo talento ha conseguito con il massimo dei voti la Certificazione di livello base presso il Conservatorio di Novara. Segue lezioni di perfezionamento con Irene Veneziano e Calogero Di Liberto.

Vittorio Maggioli

Nato a Milano, il 3 maggio 2005, Vittorio ha studiato con Mariagrazia Grauso e ha frequentato le Scuole Medie a Indirizzo Musicale. Ammesso al Conservatorio di Milano, sta frequentando ora con la prof. Silvia Rumi il primo anno del corso avanzato. È risultato vincitore in diversi Concorsi Pianistici Nazionali e Internazionali, tra cui “Bruno Bettinelli” 2015 e 2017, “Domenico Scarlatti” 2016, Concorso Internazionale “Mozart” di Torino 2016, “Città di Giussano” 2017, “Andrea Baldi” 2017. Si dedica attivamente anche alla Musica da Camera e nell’aprile 2017 in duo col violoncellista A. Mauriello ha vinto il Primo Premio Assoluto al Concorso di Musica da Camera “Rospigliosi”. 

© NoMus 2019