OMAGGIO A SYLVANO BUSSOTTI

Respirando appagato

16 maggio - 25 settembre 2017

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Martedì 20 giugno 2017 - Museo del Novecento

ore 17:30 - Sala Conferenze

 

Carlo Boccadoro parlerà sul tema La musica orchestrale di Sylvano Bussotti.

Elena Casoli eseguirà ERMAFRODITO. Gran fantasia mitologica. Per chitarra (1999)

di Sylvano Bussotti.

 

 

 

 

 

 

Dall’intervista fatta da Elena Casoli a Sylvano Bussotti per la rivista per chitarra Il Fronimo

E.C.: Spesso le tue partiture si aprono con un testo introduttivo, che racconta l'origine del pezzo, ciò che l'ha ispirato e suggerisce il senso poetico all'interprete. In Ermafrodito - Fantasia Mitologica per Chitarra, ad esempio, definisci le corde del nostro strumento "arcane".

 S.B.: Sì, ho scritto "fatte arcane per l'inattesa domanda di un compositore-interprete" perchè la chitarra è uno strumento antico, che ha una lunga storia. E poi: "...in un riflesso giocoso eppure classico".  Come vedi, c'è anche il contrasto tra il termine giocoso e il termine classico, che poi è un falso contrasto perchè la musica più classica, anche quella chitarristica, è piena di cose giocose!

[Continuando a leggere il testo di Ermafrodito]: "...volendo così guidare mani e fantasia del destinatario verso interni terreni, nel percorso sonoro..." Ma quando dico destinatario non intendo il pubblico, né chi suona, né chi ha immaginato, ma un destinatario che non sei destinato a incontrare mai, perché ne rendi un'idea talmente fantastica che non può esistere nella realtà.

 

Elena Càsoli

Ospite di festival internazionali (Melbourne Festival, Hamburg Festspiel, MiTo, New Music Prague, Biennale Venezia, Dresdner Musikfestspiel, Singapore Int. Guitar Festival, Milano Musica, Uniandes Bogotà, Uppsala Int. Festival) come solista, con orchestre sinfoniche (Mahler Chamber Orchestra, Orchestra RAI, Concerto Budapest), in collaborazione con ensembles (Ensemble Modern, Sentieri Selvaggi, Divertimento Ensemble, Ensemble Contrechamps) e studi di informatica musicale.

Ha inciso per RivoAlto, Dabringhaus&Grimm, Larecords, BMG Ricordi, Victor Japan, Col Legno, Velut Luna, Stradivarius, Scandicus.

Ha realizzato video e dvd con Vortice/Spi, Gog/DIST Genova, LimenMusic, Musik Syd Channel Sweden.

Per Al Gran Sole ha partecipato al film dedicato a D. Scarlatti (2006), a J. S. Bach (2010), a Carlo Gesualdo da Venosa (2015). Nel 2009 Al Gran Sole ha realizzato il film documentario “Nelle Corde di Elena".

Dal 2002 è docente presso la Hochschule der Künste Bern e tiene masterclasses in Italia e all’estero (Liten Gitarrenakademie-Sweden).

Nel 2016 ha collaborato con la Fondazione Cini di Venezia come docente e performer al progetto "Reseach-Led Performance".

Nel 2017 ha tenuto concerti e masterclasses in Cina, a Pechino, Nanchang e Shanghai.

Tra i suoi strumenti, una chitarra originale Luìs Panormo del 1846.

© NoMus 2019