top of page
Benvenuti sul sito di NoMus

NoMus è un centro studi e ricerche sulla musica del ’900 e contemporanea, fondato a Milano il 23 aprile 2013.

NoMus è al fianco delle donne afgane per la riconquista del diritto allo studio
Striscia 5xmille.jpg

CONCERTO ALL'ARCHIVIO DI STATO

02 Locandina concerto Vincitori Concorso internazionale Bruno Bettinelli.jpg

GIOVEDI 18 APRILE 2024 - ore 18:00

Archivio di Stato di Milano

Via Senato 10, Milano

Posti limitati, prenotazione obbligatoria

scrivendo a info@nomusassociazione.org

Concorso Internazionale Bruno Bettinelli 2023

Concerto dei vincitori.

Adele De Francesco, Marco Rasponi, Michele Spiri,

Vittorio Maggioli, Isa Trotta, Giovanni Dal Maso, pianoforte

Musiche di Arvo Pärt, Alberto Cara, Bruno Bettinelli, Remo Vinciguerra, Giorgio Colombo Taccani, Fryderyk Chopin, Silvia Bianchera, Béla Bartók, Claude Debussy, Sergej Rachmaninov, Sergej Prokof'ev

Intervengono:

Annalisa Rossi (Soprintendente Archivistico e Bibliografico della Lombardia e Direttore dell’Archivio di Stato di Milano) 

Silvia Bianchera Bettinelli (Direttrice artistica del Concorso Internazionale Bruno Bettinelli)

Sarà possibile seguire la diretta streaming del concerto sul canale Youtube dell’Archivio di Stato di Milano.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFO

Per prenotare inviare una mail a info@nomusassociazione.org

specificando nome, cognome, numero di telefono

e inserendo nell’oggetto: “concerto_18 aprile 2024”

PRIX RUSSOLO

2023 Prix Russolo PALMARES.jpg

Siamo felici di annunciare il vincitore

del Prix Russolo 2023:

MANFREDI CLEMENTE (Italy)

Oubliez​-​moi sous les c​è​dres

Finalisti:

Alexis Blais (vincitore a Riga)

Manfredi Clemente (Ostrava)

Otto livari (Prague, Paris)

Sangwon Lee (on line)

Pauline Patie (Annecy, Leicester, Milano)

Antoine Tirmarche (Osaka)

Romain Perrot

152 compositori da 35 paesi

CLICCA QUI PER ASCOLTARE

Vi segnaliamo inoltre la 

CALL PRIX RUSSOLO

2024 CONTEST

Clicca sull'immagine per scaricare il flayer

con tutte le informazioni per partecipare

2024 Call Prix Russolo.jpg

LIBRI DI NOMUS

Cari soci e amici,

le copie del libro Sylvano Bussotti. Respirando appagato sono disponibili.

 

Clicca sul tasto in alto per acquistare la tua copia

Dopo Marino Zuccheri and Friends, Alberto Savinio L’uomo isola, Armando Gentilucci L’attimo tra due suoni, Luciano Chailly Oltre il tritematico, Riccardo Malipiero L’antidogmatico, Angelo Paccagnini L’utopista indipendente, il settimo volume della collana di monografie pubblicate da NoMus con Die Schachtel è dedicato a uno dei personaggi indiscutibilmente più originali, eclettici, anticonformisti, eccentrici e – perché no? – geniali del Novecento musicale italiano, a iniziare da quella “y”, a braccia aperte, di Sylvano che ormai si collega indissolubilmente al cognome Bussotti. Di lui si è detto e scritto tanto, forse anche troppo, ma l’acquisizione in Archivio NoMus, grazie alla generosità di Rocco Quaglia, dell’intero Fondo che include partiture autografe, epistolario, diari, quaderni di appunti, disegni, bozzetti e molti altri importanti documenti appartenuti al Maestro, ha reso doveroso, oltre che incentivante, focalizzare l’attenzione sulla ricchezza di questi materiali e sui progetti che NoMus intende mettere in atto per la loro valorizzazione.

Sylvano Bussotti Respirando appagato ha, pertanto, un taglio leggermente diverso rispetto ai volumi che l’hanno preceduto: abbiamo cercato di lasciare emergere dal Fondo Bussotti la viva voce del Maestro e senza interferire l’abbiamo lasciato “respirare appagato”, appunto.

A completamento del volume il Cd allegato propone La Passion selon Sade in due diverse versioni: la storica registrazione dal vivo della rappresentazione al Teatro Biondo di Palermo del 5 settembre 1965, per la quinta Settimana Internazionale Nuova Musica, con regia, scene e costumi di Sylvano Bussotti e Cathy Berberian nei ruoli di Justine, O, Juliette; gli extraits de concert in una registrazione dal vivo effettuata dalla Rai il 6 febbraio 1979 presso l’Auditorium del Foro Italico di Roma con Marcello Panni alla direzione e Elise Ross nel ruolo della protagonista.

Articolo Bussotti copia.jpg

Clicca sull'immagine sopra per leggere l'articolo di Angelo Foletto su la Repubblica scritto in occasione dell'uscita del libro

GOOGLE ARTS & CULTURE

Music, Makers & Machines

A brief history of electronic music

Schermata 2021-03-18 alle 15.32.45.png

Vi segnaliamo la pagina dedicata

allo Studio di Fonologia di Milano della Rai 

all'interno del progetto di Google Arts & Culture

sulla storia della musica elettronica.

Clicca sulla foto per accedere

Per rimanere sempre aggiornato sull'attività di NoMus iscriviti alla newsletter

Congratulazioni! Ti sei iscritto

Le attività sono realizzate grazie al contributo concesso dalla Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali del Ministero della cultura

DGERIC_logo_esteso_BLU.png

Con il sostegno di

  • Instagram
  • Facebook
  • Youtube
ML_FCARIPLO_cmyk__base_100mm.png
bottom of page